Non di solo grano…

Non di solo grano…

Dunque: come dicevamo nel post di giugno, questo sarebbe il mese dei cereali. Del giallo. Del sole. Del grano: spighe dorate eccetera eccetera. Bellissimo…

Leggi il resto
Acqua chiara

Acqua chiara

Viviamo tempi allucinanti, nei quali il bene più prezioso che abbiamo, e al quale dovremmo avere diritto per il semplice fatto di essere su questa terra…

Leggi il resto
Lune di quinoa e frumento

Lune di quinoa e frumento

No, non mi sono stufata di cucinare, e neanche ho alcuna remora a stare attaccata alla macchina del gas o ad accendere il forno, ché se fosse per me vivrei…

Leggi il resto
Il pranzo di mezzodì

Il pranzo di mezzodì

È da cent’anni a questa parte che non ci capita di alzarci all’alba per andare prima a zappare il campo e poi a inseguire un cervo per tre chilometri con…

Leggi il resto
La bottega Liberati

La bottega Liberati

Avete mai letto Dylan Dog? Io che sono schifosamente onnivora sì, e la bottega di Roberto Liberati mi ha prepotentemente ricordato il negozio Safarà…

Leggi il resto
Giugno: la gioia del frutto che matura

Giugno: la gioia del frutto che matura

Per me giugno è gioia. È luce, è quella stagione che per molti è estate, ma che no, è ancora primavera, perché non fa troppo caldo, perché c’è l’arietta in…

Leggi il resto
Sciroppo di cipolla

Sciroppo di cipolla

Mi sa che domenica eravate tutti in posizione orizzontale in riva al mare, al lago, al fiume, o se proprio non c’era acqua nelle vicinanze almeno in un prato…

Leggi il resto
Dalle cabosse al cioccolato solido

Dalle cabosse al cioccolato solido

Mi sembrava passato un secolo dall’ultimo post e sono andata a verificare… che orrore, lo è! E allora eccomi qui di buona lena a cercare di recuperare il…

Leggi il resto
Brioche di farro col trucchetto

Brioche di farro col trucchetto

E anche questa la devo a Sandra. Solo che per fare una cosa diversa (e quindi, come direbbe Elena, più sana!) ho provato a usare la farina di farro bianca…

Leggi il resto