A manto di monaco

Ho tergiversato fino adesso prima di parlarvi del caffè, e ancora avrei fatto la gnorri per un bel po’, se non fossi stata costretta a cominciare la mia indagine sui chicchi tostati più famosi del mondo da una serie di eventi che si sono susseguiti uno dietro l’altro.

tostatura del caffè

Per prima cosa, stiamo curando l’immagine di una torrefazione romana che ha deciso di orientarsi verso il caffè biologico e fairtrade, e quindi giocoforza ho dovuto fare una luuuuunga ricerca (ogni progetto grafico inizia sempre dall’osservazione di ciò che c’è già in giro, possibilmente a livello internazionale, per avere un quadro il più completo possibile) in questo senso.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito