La rivoluzione in un chicco

La rivoluzione in un chicco

Da pronunciare con la “R” bella arrotata, come fanno i siciliani (adoro quella parlata, sarà il richiamo del regno delle due Sicilie, dal quale provengo?)

Leggi il resto