Acqua e aceto (di mele)

Durante uno dei miei numerosi incontri con la bottiglia dell’aceto di mele biodinamico che non manca mai a casa zac, e precisamente mentre come al solito me ne versavo un po’ in una tazza di acqua tiepida corretta al miele di acacia, pure lui biodinamico, di Cascine Orsine (grazie, grazie, grazie Daniela!!) mi è sovvenuto che posseggo da vari anni anni un piccolo trattato sulle virtù del suddetto aceto.

Mai libro fu più trascurato; probabilmente all’epoca mi era saltato addosso ferocemente insieme ad almeno altri cinque o sei suoi colleghi, come sempre mi succede nelle librerie, che per me risultano essere un posto pericolosissimo, e nella ressa ero riuscita a dargli solo una sfogliata veloce. Il fatto è che tante cose che ci sono scritte devono essere diventate chiare solo alla luce di scoperte che ho fatto *dopo* averlo letto, perché ricordo bene che molto di ciò che avevo letto non mi era chiaro. E quando ho difficoltà a leggere un libro uso la tecnica del weimaraner (o meglio, quella di tutti i cani, nomino quella razza perché per me è il non plus ultra della bellezza canina): scavo una buca, lo seppellisco (tradotto in umano lo infilo sui piani alti della libreria) e lo vado a riprendere dopo un certo lasso di tempo (che nel mio caso varia da sei mesi a tre anni) per vedere se sono diventata abbastanza intelligente da capirlo.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito