Via col vento!

Pastonudisti! Selvatici! Mamma mia, è davvero un bel po’ che non ci si vede da queste parti…il fatto è che, a dirvela tutta, non sono riuscita a dedicarmi come avrei voluto nemmeno al mio GranoSalis quest’anno, quindi ho dovuto saltare diversi appuntamenti già programmati nella mia testa anche qui. Ho lavorato molto, tra le altre cose, a corsi ed eventi legati al mondo delle erbe spontanee nella campagna senese e in altre province toscane e ai laboratori con i bambini nelle scuole.

tarassaco proprietà

Mentre sono già alle prese con le attività autunnali (a proposito, se volete saperne di più scrivetemi chiedendomi di essere inseriti nella newsletter eventi e consultate periodicamente la sezione corsi sul mio sito), faccio una scappata qui sul pasto nudo a raccontarvi di una pianta molto conosciuta e molto utilizzata da sempre, ma sulla quale, come ho avuto modo di verificare, si tende a fare sempre molta confusione nel riconoscimento.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito