Dicembre: l’attesa, il buio, il sotto e le radici

Dunque: premetto che, per la prima volta in vita mia, dicembre non mi provoca il solito percorso ansia-avrófattotutto-decorazioni-regali-biglietti-depressione-tristezza-vogliadidolci. È già bellissimo così e potrebbe anche bastare. Però buio è buio. Lo stesso. Alcuni sostengono che il 13 dicembre sia il giorno più buio dell’anno. E non il 21. Altri che invece no, è Santa Lucia che si festeggiava il 21, in origine. Ho chiesto lumi ad una decina di fisici teorici che, dopo otto giorni, stanno ancora lì con le loro tazzone di caffè a discutere.

dicembre stagionalità

Ma il succo di tutta la faccenda, indipendentemente da queste quisquilie, è che quelli che vanno dal 13 al 21 dicembre sono i giorni con meno luce in assoluto. Il sole cade. Poi, il giorno del solstizio d’inverno, trattiene un attimo il respiro, sta lì così, e poi rinasce. Tanto che, in un impeto di amore per la sua divinità preferita, Aureliano pensò bene di consacrargli un tempio, proprio il 25 dicembre (del 274), in una festa chiamata “il giorno di nascita del Sole invitto” (Dies Natalis Solis Invicti). A conclusione, peraltro, della festa più importante dell’epoca, i Saturnalia, durante i quali si sovvertiva persino l’ordine sociale, visto che agli schiavi era permesso di comportarsi come uomini liberi.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito