Maggio: sbocciano i fiori e i desideri

Dichiarazione d’intenti: maggio è strano. Maggio è il mese creativo per eccellenza. Maggio è femminile, È il mese delle dee, dei fiori e dei desideri. È il mese della grazia, degli incanti e degli aneliti. A maggio si dovrebbe essere lievi, cauti, delicati. E non strafare. Maggio non è impressionista: è un collage. Maggio, mi sa, forse è il mio preferito.

piselli stagionalità

Che avrà una colonna sonora. Perché il Primo Maggio, per me, è anche il concerto in piazza San Giovanni, a Roma. Mai stata, ma sempre seguito con rispettosa devozione, anche da lontano. E quest’anno, mentre scrivo di fiori, vorrei essere lì ad ascoltare chi, per lontananza, non posso assaporare dal vivo da anni. Il re della cantina, il vampiro della vigna, sottrattor nella cucina… lui.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto questo articolo? Dona 1 euro per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito