Settembre: raccogliere le forze

Eccomi. In Italia, per ora. Ma come, settembre? Che, mica sarà successo qualcosa al computer di Izn, che si è messo a sparar fuori post così, a casaccio? No, è che a settembre non potevo scrivere per ovvi motivi (mancanza di pavimento sotto i piedi, reale eppur anche metaforica). E noi lettori del Pastonudo sappiamo bene quale sofferenza possa provocare questa imperfezione, questo cerchio dei mesi non chiuso completamente, questo non finito, per una Izn-Vergine con cinque pianeti in Vergine.

caffè di cicoria

Vorrei essere così anch’io, tutta sostanza (grazie, Valentina, ecco la parola giusta!), mentre tendo a volare come quegli insetti che si mantengono sempre a pelo d’acqua, attenti a non bagnarsi le ali trasparenti, oscillando su e giù cercando di intuire gli aliti di vento. Faccio una fatica immane, ma sto lavorando sul primo chakra, che pare mi porti ad avere un filino più di disciplina e, soprattutto, ad imparare l’arte di porre limiti. Quindi.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito