Crema di mandorle accidentale alle erbe

Questa ce l’avevo pronta da farvi vedere già qualche settimana fa, poi sono stata sommersa da mercatini bio in meravigliosi giardini scolastici, un po’ di progetti nuovi (sia grafici che pastonudisti – poi vi dirò) e una quantità imprecisata di pacchi di caffè in polvere, in grani e in cialde, da fotografare per la nuova entreé di Ammuìna (imminente!).

crema di mandorle alle erbe

Dovete sapere che la stanza che abbiamo adibito allo studio ha una finestra molto grande che prende quasi un’intera parete, e come se non bastasse è esposta a est, quindi al mattino nella bella stagione è inondata dal sole, e ha una temperatura molto vicina a quella di una serra di orchidee, un caldo umido tropicale che è il clima che se comandassi il mondo imporrei 12 mesi l’anno 24/24.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito