Pane Yemenita

Ve l’ho già detto che ho ricominciato a dipingere? Potrebbe sembrare una piccola cosa, ma per me è una svolta di non poco conto, dopo quasi 8 anni nei quali ho al limite disegnato a penna, e questa cosa non mancherà di riflettersi in qualche modo anche in tutte le altre cose che faccio. Estote parati :-D

pane yemenita

Per chi ha letto la newsletter che ho inviato qualche giorno fa, non è nuova la notizia che abbiamo aperto in questi giorni il negozio del pasto nudo su Ammuìna (emozione!!! :’-)), sul quale a breve finirà non solo la mia produzione artistica (o quasi :-D), ma anche libri sulla consapevolezza alimentare e dintorni e oggetti fatti dai soci del pasto nudo che vorranno metterli in vendita donando una piccola parte del ricavato all’associazione.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito