Pumpkin chai latte e buon anno nuovo!

Di solito non uso termini inglesi se ne ho uno italiano che corrisponda esattamente allo stesso significato — nel caso specifico “latte e tè speziato alla zucca” che è pure molto meno musicale dell’originale — ma questa ricetta è proprio americana fino alle ossa, e mi è sembrato giusto appellarla con il suo nome di battesimo.

Se ho ben capito di pumpkin latte ne esistono innumerevoli versioni, la più famosa delle quali, al caffè, è servita dal celeberrimo Starbuck’s; ad ogni modo nella sconfinata America la zucca è utilizzata in una varietà di ricette a dir poco impressionante, e il mangia-e-bevi che sto per illustrarvi è uno splendido esempio di quanto quest’ortaggio così resistente e comune possa essere gustoso anche in versione dolce.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito