Wonton di merluzzo e broccolo

Mi sono divertita un sacco a fare questi wonton, perché l’impasto è elastico e morbido ed è piacevolissimo da maneggiare. Ne ho anche dato un pezzettino a Emma, con la raccomandazione di non mangiarlo, quindi lei ovviamente per prima cosa lo ha assaggiato. Come seconda opzione lo ha appiccicato in pezzettini piccolissimi sul pavimento e sui mobili della cucina.

wonton di merluzzo

Ho trovato questa ricetta su un D di Repubblica, l’articolo parlava di una coppia di caterist milanesi che si chiamano Surplace; queste due ragazze hanno lasciato una il lavoro in banca e l’altra il lavoro di avvocato, mixano la cucina del sud italia con quella internazionale, e si sono messe a allestire eventi culinari.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito