Invece di contare le pecore

Come ho già scritto varie volte, la Bioterapia Nutrizionale di solito suggerisce di utilizzare i carboidrati la sera. Al nostro organismo infatti gli zuccheri sono più utili nelle ore notturne, per attuare i processi di detossificazione epatica che avvengono durante il sonno. Inoltre, siccome i carboidrati facilitano il passaggio del triptofano attraverso la barriera emato-encefalica, mangiandoli a cena si alzano i livelli di serotonina nel cervello, e si può riposare meglio.

induzione del sonno

In aggiunta impegnano meno il rene durante la notte, facilitando l’eliminazione dei liquidi (sempre che non ci sia un carico eccessivo di glutine o di sali). Come sapete però, quello che si decide di fare con l’alimentazione dipende da tanti fattori, anche per venire incontro alla richiesta che viene fatta dal paziente. Per fare un’esempio, personalmente spesso consiglio i carboidrati a pranzo e le proteine a cena a chi viene per dimagrire, o che magari ha problemi di tiroide lenta: in questo modo è come se si tenesse sempre un po’ il piede sull’acceleratore.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito