Istinto, senso e consuetudine

Ci ho messo un po’ per scrivere la continuazione del primo post, lo so, ma certe cose richiedono un periodo di decantazione, di riflessione e di assimilazione e in me certi discorsi sul percepire non erano ancora chiusi. Abbiamo già parlato di quanto olfatto e gusto siano connessi, e di come l’olfatto ci coinvolga in maniera più emotivamente pericolosa della vista, chiedendoci maggiore partecipazione.

percezione sensoriale

Oggi vorrei aggiungere un altro elemento che spesso è alla base dei fraintendimenti, quello *culturale*. È sicuramente capitato a chiunque di esprimere un pensiero che sul momento ci è sembrato semplice e ben narrato ed invece siamo stati fraintesi. Colpa del linguaggio? Forse, ma forse anche colpa del sostrato culturale di riferimento che avevamo in comune con chi ci ascoltava.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto questo articolo? Dona 1 euro per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito