Tenuta Le More, un anno dopo

Veramente a ‘sto punto di anni ne sono passati due, e siamo in procinto di ripartire per l’amata Sardegna; intanto che aspetto di andare a vedere cosa è successo il terzo anno ho pensato di raccontarvi quello che ho visto l’estate scorsa e la grandissima emozione che ho provato :-)

Elicriso sardo

Non vedo l’ora di rituffarmi, oltre che nelle gelide acque sarde (che temo quest’anno saranno ancora più gelide), nell’atmosfera brulla e florida allo stesso tempo di quell’isola meravigliosa profumata di Elicriso (vedi sopra) e rosmarino, e di andare di nuovo a trovare Roberto, del quale vi ho parlato nel primo articolo che ho scritto su questo luogo pazzesco.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto questo articolo? Dona 1 euro per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito