Il pastonudolibrotour!

Abbiamo pensato — o, per la precisione, *Francesca* ha pensato, perché se vi affidate alle mie capacità organizzative siete a cavallo — di creare qui sul pasto nudo una pagina dove potete avere sott’occhio tutti i posti dove girovagheremo, muniti di libri, allegria e chiacchiere.

Qualche volta vi aspetteremo in meravigliosissimi luoghi mangerecci, dove potrete anche mangiare e bere in tutta consapevolezza, altre volte ci saranno piccole dimostrazioni attinenti alla consapevolezza, non sempre alimentare, ma queste sono sorprese che non svelerò nemmeno sotto tortura (ve lo dico nei commenti :-)).

Per adesso habemus Torino, poi appena ci saranno altre date vi aggiornerò. Anzi se avete idee, conoscete luoghi consapevoli belli e interessanti, questo è il non-luogo giusto per segnalarceli; altrimenti scrivete sempre al vulcano francesca@ilpastonudo.it.

Torino, Piazza Vittorio, scatto fotografico di Chiara Ulivi

Torino

Ricordatevi che se vedete un piumino enorme da cui spunta una donna piccola quella sono io. Prometto che sopra i 25 gradi sarò molto più frizzante e socievole, intanto spero che vi accontenterete di un mucchio di maglioni di lana che parlano! :-)

Giovedì 25 ottobre
  16.30 – 17.30  
Caffè letterario, Salone del Gusto – Lingottofiere

Nel caffè non sono certa che troverete cibo bio ma nel Salone c’è la possibilità di trovare cibo e bevande biologiche a profusione. Io sarò lì a chiacchierare su quello che ci va, insieme alla blogger Sara Casiraghi di pentolapvessione, che non conosco ma che conoscerò lì. Avremo addirittura un moderatore, anzi una moderatrice, che si chiama Silvia Ceriani.

  18.30  
Le Papille, Cucina e Bottega – Via Principi d’Acaja, 37

Qui faremo un aperitivo-cena chiacchieroso; ci sarà un menù con tre piatti tutti biologici di cui due vegetariani e uno di carne, quindi potrete scegliere. Appena Valentina (una delle tre socie della Bottega) mi farà sapere, vi indicherò anche precisamente la composizione dei piatti. Ci saranno anche succhi bio e qualche vino consapevole. Ah, le voci mormorano che ci sarà anche lo chef Andrea Trenta di cui avete sentito parlare spesso qui sul blog!

Venerdì 26 ottobre
  18.00 – 19.00  
Libreria Coop, Piazza Castello, 113

Qui non si mangia, si chiacchiera solamente e cercheremo di scoprire come si fa a decrescere anche in cucina senza mangiare cose noiose e senza sapore. Ci sarà con noi a discutere di questo argomento anche Edoardo Manzone del Movimento per la Decrescita Felice di Torino. Risponderò a tutti i vostri dubbi e domande ma promettete di essere carini perché sono timida 8-)

Sabato 27 ottobre
  18.30  
Fratelli Carpione, Le Bistroquet – Via Molina, 3 (Pino Torinese)

Qui quasi tutti i piatti sono totalmente bio (per certezza chiedete) e ci sono anche un paio di vini e vari succhi bio; chiacchiereremo un sacco e distribuiremo preziosissimi semi antichi a chi interverrà.

Domenica 28 ottobre
  10.00 – 12.00  
Agricoultura, Foro Boario, ex mercato del bestiame – Moncalieri

Qui faremo una cosa troppo bella: un laboratorio dove vi farò vedere come cucinare alcune cosine semplici; ci sarà anche Andrea Trenta e quando c’è lo chef ci sono sempre sorprese (lui inventa sul momento).
Il laboratorio è organizzato da Anna Marlena Buscemi, dottoressa in Scienze Gastronomiche, esperta di educazione alimentare e cuciniera per passione.
Lei è un’altra vulcanica, impegnata da anni nella ricerca delle radici culturali del nostro legame con il cibo, ricerca che svolge sia accademicamente sia, come in questo caso, con esperienza diretta.

Marlena è anche l’anima dell’associazione “PePa – Palati educati Palati appagati”, che si occupa di educazione al gusto di grandi e piccini e fa consulenze gastronomiche per enti pubblici e imprese private.

È la nostra referente per tutte le date di Torino. A lei va tutta la nostra gratitudine e non solo (se la conoscerete capirete cosa intendo).

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

20 comments

  1. valentina ha detto:

    Sonia, sono così emozionata! Ci vediamo o sabato o domenica. Avevo giusto scoperto ieri che sareste state alla libreria Coop venerdì, ed ero preoccupata di non arrivare in tempo! Ma ora so che ci sei anche in altri tanti posti :)))) e ce la farò :)))

  2. diana ha detto:

    Io a Bg conosco una libreria bella bella….dove c’è una caffetteria e un piccolo ristorantino, si acquistano vini e birre con gruppi d’acquisto….quindi dovrei provare a proporre una serata di presentazione?? magari ti contatto in pvt…..

  3. che bello! passerete anche da Chicago ;-)?

  4. Matteo Giannattasio ha detto:

    Stando al Salone del gusto per parlare di cibo industriale e cereali, verrò venerdì alla libreria coop alle 18 (se no sabato alle Papillle. Un evviva per l’opera prima e ad maiora.

  5. laura ha detto:

    Ma che meraviglia. Arrivo a Torino alle 15,30 con il treno da Roma. Non so se faro’ in tempo per l’incontro al Caffe’ letterario ma certamente a Pzza Castello ci saro’. Un grandissimo in bocca al lupo, te lo meriti! Ho ordinato il libro , ma vorrei sapere , quando arriva?!? Sono tremendamente impaziente!

  6. anna ha detto:

    ma…. a cagliari verresti? =)

  7. claudia ha detto:

    nooooo….una foto non tua sul blog!!!! Accidenti, il libro ti fa benissimo…;-)

  8. Enrica ha detto:

    nell’attesa trepidante del libro è bello seguirti/vi passo passo! troppo peccato che qui in Emilia la Farnia non abbia colto!!

  9. Mara80 ha detto:

    Spero tanto che riuscirete a venire prima o poi anche a Trento.

  10. kitty's kitchen ha detto:

    Grande grandissima !! in bocca al lupo

  11. silvia ha detto:

    Ciao Sonia! Complimenti per il lavoro e le preziose informazioni. A Roma verrete?

  12. Barbara ha detto:

    Ciao Sonia, grazie intanto per il bel lavoro che fai! Ho ordinato il tuo libro via amazon, ma mi dice che il prodotto non è ancora disponibile. Mi sai dire quando sarà disponibile? Il libro e’ stato pubblicato o ancora no?

    Grazie mille ancora
    Babara

  13. izn ha detto:

    @Barbara: Barbara, giuro che questa cosa di Amazon non l’ho capita!!! Voglio dire, lì non ce l’abbiamo mica messo noi, ancora! Ho il sospetto che lui si prenda i libri automaticamente quando escono e poi… boh! Meglio che lo ordini qui sul blog, te lo mandiamo noi appena è pronto (tra pochi giorni) :-P

  14. connie ha detto:

    ciao vulcani. ma a milano ci venite? daaaaaai ho in mente un paio di posti che danno la loro disponibilità, se vi va ci sentiamo via mail :)

  15. Antonella ha detto:

    spero tanto di vedervi a Palermo! chissà ………

  16. soniuccia68 ha detto:

    Cara Sonia
    cosa darei per essere lassù….. tanti tanti auguri, spero di comperare tanti libri da poter tenere qui nel punto aziendale
    dobbiamo diffondere il più possibile il pastonudismo!!!!
    ciao!!BACI

  17. claudia ha detto:

    Se vieni a Trento, fallo in dicembre, che ci sono anch’ io!!!! (magari a Rovereto, senti cosa ne pensa Giannattasio… ;-))

  18. cleofe ha detto:

    Sonia!!! quanto mi dispiace di non essere li con te..ma lo sai ti penso e condivido la tua gioia!!
    in bocca al lupo , baciiiiii….

  19. Eleonora ha detto:

    Wow! Spero di vederti dal vivo allora.
    A Crema (dove abito) c’è un locale attento a queste tematiche: si chiama Mangiarsano.
    E’ più che una gastronomia; è un’associazione che promuove il benessere fisico e mentale, attraverso una corretta alimentazione e incontri formativi su varie tematiche.
    Ecco il sito: http://www.mangiarsano.info/contatti.asp

    E ovviamente complimenti per il libro! Non vedo l’ora di averlo tra le mani :)

  20. MARZIA ha detto:

    ciao
    tutto bello interessante eccitante…ma…..
    il libro quando lo spedisci???
    sono in ansia da pacco che non arriva!!!
    comunque complimenti, ti seguo da tanto e ho visto man mano l’esplosione
    del tuo blog
    booomblog?

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito