Taralli ‘nzogna e pepe

Questi non li avrei mai fatti se non ci fosse stato Domenico che era alla disperata ricerca di una ricetta per fare i taralli utilizzando la bianca; non perché non mi piacciano (i bambini napoletani i taralli al pepe li prendono sciolti nel latte nel biberon al posto dei plasmon ;-)), ma semplicemente ho una lista di cose da provare a fare con il lievito naturale talmente lunga che probabilmente ci metterò tutta la vita. Forse dovrei andare in ordine alfabetico 8-/

taralli napoletani

Insomma, dopo il disperato appello di Domenico non potevo rimanere insensibile: questi taralli s’avevano da fare. E siccome un bel po’ di tempo fa durante i miei soliti giri strani mi ero imbattuta in una ricetta molto convincente di una mia compaesana e l’avevo messa subito nei bookmark (si sa mai dovessi avere avuto voglia di taralli napoletani), ho deciso di partire da quella, adattandola al lievito naturale liquido.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito