L’avocado, il burro dei vegani

Di questi tempi, nella mia consueta corsetta in un parco pubblico vicino casa, raccolgo da terra i frutti di avocado che maturi cascano dagli alberi. Poi a casa li usiamo di solito per condire l’insalata, facendone una pappina con olio extravergine d’oliva. Risultato mica male sia per il gusto che per l’apporto delle tante sostanze salutari (vitamine e antiossidanti) che l’avocado contiene.

l'avocado burro vegan

Ieri, mentre facevo la mia mitica colazione in solitudine (mi correggo, in compagnia delle mie due gattine che mangiavano avidamente degli straccetti bio), mi sono detto: “e se oggi provassi a spalmare la fetta di pane (canonicamente semintegrale e da pasta madre) con la polpa di avocado, invece che con il solito, celestiale burro a km 1000?”

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito