Anno nuovo, spesa nuova

Propositi per il nuovo anno: decrescita, elasticità, equilibrio, condivisione come se piovesse :-)
E proprio in linea con tutto ciò ho pensato di inaugurare il 2011 con una nuova rubrica non filosofica, anzi, del tutto terra-terra. Un capitolo che parte da quella stanza delle compere che è rimasta chiusa, abbandonata e polverosissima per un sacco di tempo.

Se spostate gli occhi appena un pochino più a destra potete vedere infatti una nuova iconcina, con un sacchetto (di carta, ovviooooo!!) pieno di cose buone e consapevoli. Cliccando su quel disegno si aprirà la porta della stanza delle compere, che ho appena rimesso a nuovo, arredata tutta shabby chic (il bello dell’arredamento virtuale… nessun bisogno di soldi, solo un buon collegamento alla rete).

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.
Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato sul sito è semplicemente Nome e Cognome) e la password che ti abbiamo inviato con la tessera.
Se selezioni l’opzione “Ricordati di me” dovrai farlo solo la prima volta.

» Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Fai una donazione per sostenere il pasto nudo!

 

Lascia un commento

Name*

email* (non verrà pubblicata)

Sito