Genuino clandestino

Mannaggia. Nonostante l’iperconnessione (ormai sono una specie di organismo cibernetico connesso ventiquattr’ore su ventiquattro – una vera e propria vita parallela interconnessa con quella fisica) non sono riuscita a sapere in tempo di questa manifestazione stupenda. Lo so non è poetico (e probabilmente pochissimo sano), ma la prima cosa che faccio appena sveglia, ancora con […]

Leggi il resto