Marzo: o dell’amara leggerezza

Marzo: o dell’amara leggerezza

Questo mese è particolarmente difficile, da descrivere. Perché sento tutte le limitazioni che derivano dalla mia ignoranza in materia medica. O perché sarei in vacanza, e per me vacanza significa niente televisione, computer, telefono, internet. Ma ho, purtroppo, un forte senso del dovere. E non posso scrivere qualcosa su marzo oltre metà mese, perché dentro […]

Leggi il resto